domenica 22 gennaio 2017

Last whispered song

Che resterò come una canzone sussurrata
come tutte quelle che cantavamo insieme mano per la mano
te lo prometto con le lacrime agli occhi.
Che le stelle smetteranno di urlare la bellezza dell'inverno
dell'aria rarefatta e dei nostri abbracci
te lo giuro su ciò che ho di più caro.
Che le nostre tracce non resteranno sulla sabbia
memori di estati fuggenti e gioventù persa
lo garantisco sulla casa che non abbiamo mai abitato.
Come piccoli frammenti o graffi o baci sfiorati
il brusio va scemando nel gelo della lontananza
resto sola sul ciglio delle strade che non abbiamo mai percorso insieme
colpevole come amo negare di essere.
Mentre il piano scordato ci saluta con un requiem 
mentre le chitarre non ci accompagnano più all'altare
mentre le note scorrono ignorando
che qui è passato un uragano.

Che resterò come una canzone sussurrata
come tutte quelle che ti cantavo mentre dormivi
te lo prometto con le lacrime agli occhi.

1 commento: