Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

The importance of being M.

Probabilmente non sarebbe corretto iniziare a scrivere un post con un avverbio, ma le 3 o 4 persone che solitamente mi seguono non avranno problemi. Spero. Lasciate un commento in caso contrario. Sono chimicamente poetica perché... ci pensavo proprio oggi, preparavo un campione NMR per l'ennesima reazione e pensavo, e pensavo: 'perché?' Così ho riflettuto un po', rimaneggiando quello spettro col software che odio, che tutto in me si riflette in almeno un miliardo di sfaccettature diverse, così il mondo, così tutto. Non che stia scrivendo niente di nuovo, ma come le canzoni dei Beatles, i dubbi (i miei) sono sempre all'ordine del giorno. Un grande classico intramontabile. Sono ironica perché... no, non sono ironica, sono acida, e talvolta qualcuno decide di ridere della mia acidità. L'autocommiserazione è il mio pane quotidiano, e mi dovrei occupare di qualcos'altro, voi direte, e avete ragione. Ma in questo mio pezzo di 'etere' - non riesco a scri…

Un'altra utopia

Non so scrivere.
Nei miei perenni contrasti
non c'è poesia.
Non c'è bellezza
nell'infinita stanchezza.
Non c'è sincerità
nella stupida franchezza.
Solo cattiveria,
nulla più.

Per quell'abbraccio
che inutilmente ho bramato,
per le rose che non ho chiesto,
per le parole che oggi sono vuote,
perdonami.

Per l'allegria che non fa parte di me,
per il vuoto che ho lasciato,
per le mie frasi spezzate a metà,
per le tue frasi che oggi sono troppe,
ignorami.

I tuoi metodi razionali...
sono solamente un'altra utopia.

Ironia della sorte: non sarà un post poetico

Ho sempre negato a me stessa anche la sola idea di intraprendere carriera universitaria.
"Se tu avessi le capacità, non avresti comunque le raccomandazioni necessarie"  [cit.] Succede che, quando scegli un relatore per la tua tesi triennale, dopo un percorso disastroso non per mancanza di studio, ma per mancanza di "calcio in culo giusto" da "persona giusta" alias raccomandazione, scegli una persona che ne ha passate di tutti i colori e ha fatto una gavetta coi controcoglioni. Succede che ti fidi di quella persona a tal punto da confidare tutte le tue insicurezze a livello universitario, studio, futura carriera, ecc... e la risposta è la frase sopra citata.
Succede che hai perso un anno, e non hai fatto la primina.
Succede che decidi di partire per la specialistica/magistrale/specializzazione, e lo annunci ad un mese dalla laurea.
Il resto è storia. Sono e sarò sempre fiera di come sono andate le cose e di come ho lasciato libero di volare alto il mio org…