martedì 2 luglio 2013

Non è la prima volta ma...

"Sono quella che sono..." narrava Prèvert in una sua poesia che tengo sempre con me. 
Ci ho provato. E varie volte. Mi sono messa d'impegno ed ho iniziato un blog. Che nessuno ha mai letto ma non mi è mai interessato molto. So che ho tanto da dire e ho bisogno (è un bisogno quasi fisico) di sfogarmi.

Questo sarà un blog di poesie.
"Sì, poesie..."
Le mie poesie.
"Sì, mie"
E dato che la poesia non ti procura da mangiare, ma è ciò che mi ha resa la persona che sono oggi, le pubblicherò qui. 
E magari sarà solo un mio piccolo angolo di mondo, con errori e strafalcioni da prima elementare... c'est la vie. Questo posto è solo mio. 

M. 

2 commenti: